ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Finlandia: cinque arresti a Turku, un'italiana tra i feriti

Il presunto aggressore è un diciottenne di origine marocchina. Per la polizia è terrorismo

Lettura in corso:

Finlandia: cinque arresti a Turku, un'italiana tra i feriti

Dimensioni di testo Aa Aa

Si indaga per terrorismo in Finlandia dopo che, a Turku, nel sud-ovest del Paese, un giovane armato di coltello ha ucciso due persone e ne ha ferite altre otto.

Il presunto aggressore, un diciottenne di origine marocchina, è stato bloccato dalla polizia con un colpo di pistola alla gamba ed altri cinque sospetti sono stai arrestati nella notte tra venerdì e sabato nella periferia di Turku.

Tra i feriti figurano anche una cittadina italiana e due svedesi.

“L’attacco in un primo momento era stato qualificato come semplice omicidio, ma una serie di indagini supplementari effettuate nella notte indicano che si tratti di terrorismo”, dice il ministero degli Interni.

In tutto il Paese è stato innalzato il livello d’allerta, ma già il 15 giugno l’agenzia di sicurezza lo aveva portato da da basso a elevato e, nello stesso mese, la polizia aveva reso noto di aver sventato un attentato contro una chiesa a Helsinki.