ULTIM'ORA

Il Venezuela rifiuta l'Assemblea costituente di Nicolas Maduro

Venezuela: per opposizione la "Costituente" è solo altro trucco di Nicolas Maduro per non lasciare il Paese

Lettura in corso:

Il Venezuela rifiuta l'Assemblea costituente di Nicolas Maduro

Dimensioni di testo Aa Aa

Il Venezuela è in strada. Può una Assemblea costituente del popolo per riformare la struttura dello Stato e portare centinaia di migliaia di persone a protestare?

Prima di Maduro anche Hugo Chavez aveva proposto una cosa del genere, ma dopo un passaggio referendario. Il presidente Nicolas Maduro vuole invece farla passare di forza.

Una mossa definita golpista dall’oposizione e anche da moltissimi che non hanno mai fatto politica, ma che non credono piu alle promesse del regime. Promesse che passano anche da un aumento del 60% del salario minimo, per una cifra pari a 16 dollari. Cifra con cui una famiglia non vive di certo.

Dice un uomo: “Quello che ha fatto Maduro è solo prendersi ancora gioco della costituzione pretendendo di convocare unilateralmente una costituente con i suoi adepti. L’80% del popolo è contro questo regime”.

Quello che i chavisti non potevano prevedere è che ormai brucia anche la provincia venezuelana che non ha certo i problemi della capitale Caracas e gli aiuti di alcune nazioni amiche sembrano non bastare più: “Non vogliamo una dittatura cubana”, dice una donna. E sembra davvero la fine di un’era.