ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Spagna: giochiamo agli antichi romani (video 360°)

Ogni anno, in Spagna, un centinaio di appassionati si ritrova nell’antica città di Italica, il più antico insediamento dei romani in Spagna.

Lettura in corso:

Spagna: giochiamo agli antichi romani (video 360°)

Dimensioni di testo Aa Aa

Ogni anno, in Spagna, un centinaio di appassionati si ritrova nell’antica città di Italica, il più antico insediamento dei romani in Spagna. Il centro, situato vicino a Siviglia, diede tra l’altro i natali agli imperatori Traiano e Adriano.

Il 24 e 25 febbraio, il Gruppo archeologico locale organizza l’evento ITALICA VIVA . Quest’anno hanno partecipato quasi 8mila persone.

Javier Santana è il Presidente dell’associazione Hispania Romana ed è il coordinatore dell’evento:

Vogliamo fare in modo che il pubblico si avvicini alla cultura romana antica. Per farlo organizziamo laboratori su aspetti civili, militari e religiosi.

Quest’anno le sei associazioni presenti hanno fatto rivivere tra l’altro i combattimenti dei gladiatori e il teatro romano.

L’animatore chiede al pubblico de decidere il destino dei combattenti:

Adesso, dipende da voi: iugula o vita?

All’ingresso dell’anfiteatro, i partecipanti in costume ricreano i riti del culto alla dea Vesta.

Fra le attività meglio riprodotte, le manovre militari. Gli appassionati di storia romana sanno identificare ogni periodo dell’esercito romano, a partire dall’abbigliamento e dalle armi.

Il 2017 segna il 1.900° anniversario della morte di Traiano e dell’ascesa al potere di Adriano. Fu proprio Adriano a far costruire i grandi monumenti di Italica.

Diciannove secoli dopo, la Spagna propone che le vestigia romane di Italica vengano iscritte nella lista del patrimonio culturale mondiale dell’Unesco.