ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Scontro Germania-Turchia sull'arresto del giornalista Deniz Yucel


Turchia

Scontro Germania-Turchia sull'arresto del giornalista Deniz Yucel

La Germania inasprisce i toni nei confronti della Turchia dopo la conferma dell’arresto di Deniz Yucel, giornalista del quotidiano Die Welt. Il Ministro degli Esteri tedesco Sigmar Gabriel che già si era espresso subito dopo la decisione del tribunale di Istanbul, ha convocato l’ambasciatore turco a Berlino e ha rincarato la dose in un duro discorso in conferenza stampa:

“La gestione del caso di Deniz Yucel rende evidente che la Germania e la Turchia, che l’Unione Europea e la Turchia, hanno due idee molto diverse dell’applicazione dei principi base di una democrazia costituzionale e del valore della libertà di stampa” ha detto Gabriel.

Il turco-tedesco Deniz Yucel, 43 anni, è stato arrestato lo scorso 14 febbraio con l’accusa di “propaganda terroristica” e “appartenenza a un’organizzazione terroristica”. Un evento che ha fatto scalpore in Germania e innescato numerose manifestazioni per chiedere la sua liberazione. Oltre 100 i giornalisti turchi che sono attualmente in prigione con accuse simili.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Francia

Francia, agente spara per errore ad evento con Hollande: due feriti