ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Volker Schlöndorff presenta a Berlino il suo "Return to Montauk"


Germania

Volker Schlöndorff presenta a Berlino il suo "Return to Montauk"

Un viaggio mentale, ancora prima che fisico. Una storia d’amore o meglio il suo ricordo. L’impossibilità di ricreare quello che già è stato.

Al festival del cinema di Berlino Volker Schlöndorff ha presentato il suo “Return to Montauk”. Stellan Skarsgård nel ruolo di Max Zorn, il protagonista, scrittore venuto a New York per la promozione del suo ultimo romanzo; la giovane moglie Clara (interpretata da Susanne Wolff) e l’amore di un tempo, Rebecca (Nina Hoss).

“Beh, c‘è molto del mio background personale nel film, ci sono molti elementi della mia vita” racconta il regista. “Come dire, quasi niente è inventato ma tutti questi elementi sono ripresi, rimescolati, ricomposti in modo tale che se, dovessi dire se si tratta di finzione o verità, beh, dovrei dire finzione” dice Schlöndorff.

La 67esima Berlinale si è aperta lo scorso 9 febbraio; 24 i film presenti nella selezione ufficiale, 18 quelli in corsa per vincere l’Orso d’Oro che verrà assegnato il prossimo 18 febbraio.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

mondo

Usa. Certo di non superare l'esame al Senato, Puzder rinuncia alla nomina di Segretario al Lavoro