ULTIM'ORA

Leader di Al-Qaeda ucciso in Siria. Gli Usa: "Era prossimo di Al-Zawahiri"

Il veterano di Al-Qaeda Abou Hani al-Masri sarebbe morto in un bombardamento statunitense in Siria.

Lettura in corso:

Leader di Al-Qaeda ucciso in Siria. Gli Usa: "Era prossimo di Al-Zawahiri"

Dimensioni di testo Aa Aa

Il veterano di Al-Qaeda Abou Hani al-Masri sarebbe morto in un bombardamento statunitense in Siria. Il Pentagono, che ne dà la notizia, lo presenta come uno dei fondatori della jihad islamica egiziana, attivo nel gruppo terroristico fin dagli anni ’80.

Qui il comunicato stampa del Pentagono

Le stesse fonti imputano la sua morte all’attacco di un drone, avvenuto sabato nella regione siriana di Idlib e sostengono che al-Masri fosse vicino ad Al-Zawahiri, attuale numero uno di Al-Qaeda, e di Osama Bin Laden.

Il portavoce del Pentagono, Jeff Davis, ha detto che 10 altri jihadisti erano morti in un attacco il giorno precedente e che l’intensificazione dei bombardamenti contro Al-Qaeda risponde a una strategia al contempo volta a ridurne le capacità offensive e a seminare panico e incertezza sulla lealtà all’organizzazione fra i suoi stessi membri.