ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Siria: russi colpiscono turchi per errore, combattimenti in corso ad Al Bab


Siria

Siria: russi colpiscono turchi per errore, combattimenti in corso ad Al Bab

Il Cremlino conferma che un aereo russo ha colpito per errore un’unità turca in Siria, uccidendo almeno tre soldati. L’incidente si è verificato nella zona di Al Bab, l’ultima roccaforte dell’Isis nella provincia di Aleppo, nella Siria settentrionale.

Nella stessa città è entrata da alcune ore una milizia appoggiata dai turchi, mentre da sud sta entrando l’esercito siriano e i russi stanno tentando di evitare che entrino in contatto turchi e siriani.

Poco più a nord, l’esercito turco lamenta la perdita di altri cinque uomini, dopo averne persi altrettanti 24 ore prima. Il totale dei militari turchi morti in Siria dall’inizio dell’operazione si avvicina ai settanta.

La Turchia è intevenuta sia con l’appoggio aereo e l’artiglieria pesante, sia con truppe di terra. Ieri il governo ha preannunciato l’offensiva su Raqqa, dopo la riconquista di Al Bab. In queste ore il capo dei servizi segreti statunitensi è ad Ankara. Il governo turco tenta di accreditarsi come il miglior partner possibile in Siria, per togliere l’appoggio statunitense alle milizie curde e poterle allontanare dalla frontiera.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

mondo

La guerra "in stallo" tra Ucraina e Russia