ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Grecia: esplosione in campo profughi di Lesbos, scoppia la protesta dei migranti


Grecia

Grecia: esplosione in campo profughi di Lesbos, scoppia la protesta dei migranti

Un’esplosione in campo profughi di Lesbo ha provocato la morte di almeno due persone e diversi feriti. Le vittime sarebbero una donna e il suo bambino morti a causa delle fiamme divampate nella loro tenda dopo l’esplosione di una bombola di gas.

Altri tre bambini risultano gravemente feriti.

Nel campo è scoppiata la protesta dei migranti che hanno dato fuoco a diverse strutture e casuando danni ingenti.

Gli incidenti sono ricorrenti nei campi profughi sulle isole greche, dove sono stipati quasi 16.000 migranti. Nel settembre scorso, un altro incendio costrinse alla fuga più di 3mila persone dal campo di Moria.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

Crimea: "spia di Kiev" russi arrestano ex ufficiale per tradimento