ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Soyuz raggiunge la Stazione spaziale internazionale con 3 astronauti


Federazione russa

Soyuz raggiunge la Stazione spaziale internazionale con 3 astronauti

Dopo due giorni di navigazione, una navicella Soyuz Ms-02, con a bordo due astronauti russi e uno americano, ha raggiunto la Stazione spaziale internazionale (Iss). Il lancio era avvenuto dal cosmodromo Baikonour, in Kazakhstan.

L’equipaggio è composto dai russi Sergey Ryzhikov e Andrey Borisenko e dall’americano Shane Kimbrough della Nasa. Fanno parte della missione Expedition 49-50 che durerà 4 mesi, la navicella tornerà sulla Terra a febbraio. I tre trasportano anche delle reliquie di un santo ortodosso, Serafino da Sarov.

I nuovi inquilini della Stazione spaziale internazionale si uniscono ai tre astronauti già presenti: il russo Anatoli Ivanishin, l’americana Kathleen Rubins e il giapponese Takuya Onishi.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Cina

Dopo le Filippine, il tifone Haima si abbatte su Hong Kong