ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Germania al voto: in Meclemburgo vincono i socialdemocratici, avanza la destra, tonfo per Angela Merkel

mondo

Germania al voto: in Meclemburgo vincono i socialdemocratici, avanza la destra, tonfo per Angela Merkel

Pubblicità

Germania al voto regionale: confermando le prime proiezioni, è pressochè fallimentare l’esito del voto per il Partito della cancelliera Angela Merkel, che in Meclemburgo-Pomerania si attesta intorno al 19%.

In vetta alle preferenze, come prevedibile, i socialdemocratici del Governatore regionale, Erwin Sellering, con il 30,3%, pur in calo di oltre 5 punti rispetto al 2011.

A seguire, la destra, con Alternativa per la Germania, che guadagna oltre il 21%, divenendo in loco la seconda forza.

“Finalmente una valida opposizione – dice il candidato principe di questa coalizione, Holm -, si spera sia lo stesso anche tra un anno per le elezioni nazionali. Forse oggi è l’inizio della fine del cancellierato di Angela Merkel”.

Proprio per il Partito della cancelliera trattasi del peggior risultato elettorale mai vissuto in Meclemburgo dopo la caduta del Muro: una sconfitta bruciante per lei, che ad un anno dalle amministrative paga probabilmente la campagna troppo permissiva in favore degli immigrati.

Secondo un’ulteriore analisi sui flussi elettorali, il 34% degli elettori che in Meclemburgo ha votato la destra non si era recato alle urne cinque anni orsono.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo