ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Zika: le autorità Usa sconsigliano i viaggi a Miami

mondo

Zika: le autorità Usa sconsigliano i viaggi a Miami

Pubblicità

ALL VIEWS

Clicca per scoprire

Il virus Zika infetta 5 persone nella contea di Miami e una delle spiagge più famose al mondo viene sconsigliata alle donne incinte.

La decisione delle autorità sanitarie degli Stati Uniti non è priva di polemiche con le autorità locali, sospettate di voler tutelare il turismo.

Il governatore della Florida ha precisato che i casi di trasmissione sono avvenuti tramite puntura di zanzara: “A seguito delle notizie di oggi, ho richiesto al Centro per il controllo e la prevenzione delle malattie altri 5000 kit per i test, in modo da ottenere analisi rapide sulla presenza del virus – ha detto Rick Scott – Più personale di supporto per i laboratori per accelerare i test e altri 10mila kit per prevenire il contagio. Questi sono essenziali per le donne incinte”.

Per le autorità sanitarie è difficile prevedere per quanto ancora si possa registrare una situazione di trasmissione attiva, al momento in Florida si contano 35 casi sospetti e l’emergenza è già costata 101 milioni di dollari.

ALL VIEWS

Clicca per scoprire

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo