ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Madeira in fiamme: tre vittime, trecento feriti e oltre mille evacuati

mondo

Madeira in fiamme: tre vittime, trecento feriti e oltre mille evacuati

Pubblicità

Tre vittime, trecento feriti e oltre mille persone evacuate: è questo il bilancio dell’incendio che divampa da lunedì a Madeira. In Portogallo non è solo quest’isola a bruciare, sono circa 190 gli incendi, alimentati dal forte vento e dalle alte temperature che hanno toccato i 35 gradi. 3mila i pompieri che lottano contro le fiamme tentando di mettere al sicuro residenti e turisti.

A Madeira gli evacuati sono stati portati in centri municipali:

“Abbiamo capito che ci avrebbero portato via perché le case sulla strada vicino alla nostra stavano bruciando e l’odore del fumo era davvero forte. Era come se la cenere cadesse dal cielo”, racconta una turista scozzese.

“Sono stati tutti grandi. Ci hanno portato qui, ci hanno fornito materassi, alimenti e bevande. Tutti hanno fatto il massimo per noi”, dice una turista scozzese.

Dichiarato lo stato d’emergenza a Funchal, capitale di Madeira dove tredici edifici sono stati distrutti dalle fiamme tra cui un hotel 5 stelle, evacuato per precauzione. Lisbona ha chiesto aiuto a Bruxelles e ha attivato il meccanismo europeo di Protezione civile. Un apparecchio italiano si aggiungerà ai due Canadair spagnoli.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

traduzione automatica

traduzione automatica

Prossimo Articolo