ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Nel mare d'Islanda si pescano film

cinema

Nel mare d'Islanda si pescano film

In partnership con

Alcuni pescatori d’Islanda hanno fatto da poco una misteriosa scoperta. Tirando su le reti nei pressi del ghiacciaio di Snaefellsjokull si sono ritrovati in mano una scatola con vecchi film che hanno consegnato al Museo del Cinema d’Islanda.

Erlendur Sveinsson, il direttore del museo, è riuscito ad asciugare la pellicola sorprendentemente in buone condizioni dopo essere stata in mare per decenni. Cosi’ si è proceduto alla scansione digitale. L’opera sembrava risalente alla seconda guerra mondiale. Qualche fotogramma è stato messo sulla pagina internet del museo, per cercare di attrarre l’attenzione.

L’espediente ha funzionato: un russo che vive in Islanda ha identificato la sequenza perchè aveva visto il film da bambino quando era stato prodotto in Unione Sovietica nel 1969. Si trattava del “Derevenskij Detektiv” titolo rintracciabile su YouTube. La cosa ha destato attenzione
L’ambasciata russa ha inviato alla Cineteca di Mosca una richiesta sul film, e la Federazione Internazionale degli Archivi del Film ha inviato un messaggio a tutti i suoi membri per identificare quella bobina.

Non si sa come il film sia finito in fondo all’Atlantico ma la cosa piu’ sorpendente è che sia stato possibile recuperarne le immagini.

Prossimo Articolo