ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Turchia: diffuse le immagini dell'attacco al Parlamento durante il tentato golpe

mondo

Turchia: diffuse le immagini dell'attacco al Parlamento durante il tentato golpe

Pubblicità

Sono state diffuse le immagini del Parlamento turco durante il tentato golpe.
Arrivano mentre aumentano le voci di aperta critica al governo turco, in preda a un’ondata di epurazioni che coinvolgono ampi settori della società. Di fronte al sospetto che si sia trattato di un colpo di stato farsa, ad Ankara prendono la parola i deputati che si trovavano nell’ emiciclo.

“Tutto ad un tratto la sala del Parlamento
si è riempita di fumo – racconta Ayse Kesir, parlamentare del partito AKP – Ho imparato già da bambina che in queste situazioni possono seguire scontri e uccisioni, come in un golpe come questo”.

Un altro parlamentare sottolinea i momenti
drammatici.

“La prima bomba – dice Ozgur Ozel, deputato del partito CHP – ha colpito il Parlamento mentre stava intervenendo il ministro della Giustizia. C’era la diretta Tv e abbiamo pensato che sarebbe stato un pessimo segnale quello di lasciare il palazzo, quindi siamo rimasti. A un certo punto ho scommesso con un altro parlamentare sulle nostre possibilità di salvarci. Io ero più ottimista e ho detto il 51%, lui il 49%. Insomma eravamo davvero in difficoltà”.

Restano molti i punti oscuri di questo fallito golpe. Nella storia moderna della Turchia ci sono stati già stati tre colpi di stato riusciti, sempre da parte dell’esercito, l’ultimo nel 1980.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo