ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Torna il Balaton Sound, principale festival di musica elettronica in Ungheria

Cult

Torna il Balaton Sound, principale festival di musica elettronica in Ungheria

In partnership con

L’Ungheria ospita la decima edizione del Balaton Sound, il più grande festival di musica elettronica del Paese. Il primo anno i visitatori furono 32.000, quest’anno gli organizzatori hanno previsto l’arrivo di oltre 170.000 persone.

Ad attirare non è soltato la musica, come spiega una ragazza ungherese: “C‘è un’atmosfera speciale qui sulla spiaggia vicina al lago Balaton, è questa cornice a renderla davvero speciale”.

“Se lo si confronta con tutti gli altri festival del genere, è incredibilmente colorato e vario, i presentatori e gli artisti sono assolutamente i migliori”, aggiunge un altro ungherese.

Per cinque giorni si possono ascoltare centinaia di gruppi che si esibiscono su dieci palcoscenici. Non c‘è soltanto la musica elettronica, ma anche l’hip hop e l’R‘n’b.

A scaldare la prima giornata, il 6 luglio, DJ Gozth: “Sono molto felice che il festival – al di là dei dj di musica elettronica – si sia aperto agli artisti hip-hop. È bello vedere le persone in delirio per questa musica”.

Anche la percentuale di visitatori dall’estero cresce di anno in anno. Molti provengono da Paesi Bassi e Belgio:

“Questo festival è molto popolare, tutti ne parlano, quindi volevamo esserci”, racconta una ragazza belga. “Volevamo anche vedere il lago Balaton, è fantastico!”

La fama internazionale del Balaton Sound è aumentata nel 2012 quando ha ricevuto il premio europeo per il miglior festival di dimensioni medie agli European Festival Awards.

Prossimo Articolo