ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Farc-Bogotà: la pace dopo mezzo secolo di conflitto

mondo

Farc-Bogotà: la pace dopo mezzo secolo di conflitto

Pubblicità

È durato mezzo secolo il conflitto civile colombiano tra il governo colombiano e la guerriglia delle Farc: 220mila morti, 6 milioni di sfollati e decine di migliaia di scomparsi. L’accordo per un cessate il fuoco definitivo è stato raggiunto all’Avana, dove si sono svolte le trattative dal 2012. I negoziati di pace sono decollati l’anno scorso dopo che le Farc hanno proclamato un cessate il fuoco unilaterale.

Fondate nel 1964, le Forze Armate Rivoluzionarie della Colombia – Esercito del Popolo, sono d’ispirazione bolivariana e base contadina. Sono nate per rappresentare le masse delle aree rurali contro l’influenza statunitense nel Paese e il monopolio delle risorse naturali da parte delle multinazionali. Sono considerate un’organizzazione terrorista da Stati Uniti ed Europa.

Le Farc si sono finanziate attraverso attività criminali come la produzione e il commercio di cocaina e i rapimenti, il più noto è quello di Ingrid Betancourt, la politica colombiana è stata rapita il 23 febbraio del 2002 ed è rimasta sei anni e mezzo nella giungla nelle mani dei guerriglieri.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo