ULTIM'ORA

Lettura in corso:

EgyptAir: cerimonia nella chiesa ortodossa per la hostess scomparsa

mondo

EgyptAir: cerimonia nella chiesa ortodossa per la hostess scomparsa

Pubblicità

Al Cairo centinaia di parenti e amici hanno reso omaggio alla hostess Yara Hani Tawfik, morta sul volo Egyptair precipitato nel Mediterraneo.
La cerimonia di suffragio si è svolta sabato nella chiesa ortodossa di Santa Maria e Sant’Attanasio.

La nonna della 26enne è svenuta durante la commemorazione.
La cugina Nader è ancora incredula.

“Ho sentito la notizia come tutti” racconta Nader Medhat, “ho visto la sua foto alla televisione, sono rimasta colpita ma ho pensato che avesse fatto qualcosa di buono, forse che avesse avuto una promozione, poi ho scoperto dell’incidente. Non potevo credere a quello che era successo e non ci riesco ancora.”

“È certamente una tragedia per tutti noi” commenta un pilota dell’EgyptAir, Tamer Essam. “Ma è il nostro lavoro, quindi cerchiamo di superare il dolore e la tristezza e di continuare a lavorare. Prima di tutto, questa è la nostra azienda e questo è il nostro Paese.”

La compagnia ha annunciato che lunedì terrà una cerimonia in memoria dei suoi dipendenti morti nella tragedia.

Per alcuni dei passeggeri musulmani, si sono tenute preghiere nelle moschee, in attesa di veri e propri funerali dopo l’eventuale ritrovamento dei corpi.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

traduzione automatica

Prossimo Articolo