ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Brexit, l'Ukip apre la campagna referendaria contro Bruxelles

mondo

Brexit, l'Ukip apre la campagna referendaria contro Bruxelles

Pubblicità

I militanti dell’Ukip di Nigel Farage hanno aperto a Londra la campagna referendaria per il Si dell’uscita della Gran Bretagna dall’Unione europea.

Davanti alla sede dell’Ue è stato presentato il bus anti-Europa, e il leader degli euroscettici ha presentato il Si all’uscita dall’Unione come una sorta di giustizia sociale.

“E’ l’establishment, sono i ricchi, le multinazionali, le grandi banche, sono coloro che hanno migliorato le loro vite… e contro di loro c‘è la gente. Contro di loro c‘è il popolo”.

Per Farage, il prossimo 23 giugno, data del referendum britannico, sarà “il giorno dell’indipendenza del nostro paese, se la maggioranza gli elettori ci darà ragione”. Ma dovrà fare i conti con il fronte dei filoeuropei, e la partita è tutta da giocare.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo