ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Calcio: Leicester festeggia il trionfo atteso da 132 anni e ringrazia Ranieri

La conquista del primo scudetto in 132 anni fa esplodere la gioia dei giocatori del Leicester e di tutta la città. I calciatori hanno seguito davanti

Lettura in corso:

Calcio: Leicester festeggia il trionfo atteso da 132 anni e ringrazia Ranieri

Dimensioni di testo Aa Aa

La conquista del primo scudetto in 132 anni fa esplodere la gioia dei giocatori del Leicester e di tutta la città.

I calciatori hanno seguito davanti alla tv l’incontro Chelsea-Tottenham, il cui risultato finale (2-2) ha dato alla capolista la certezza matematica di non avere più rivali, a una giornata dal termine del campionato inglese.

L’entusiasmo ha invaso i pub e le strade della cittadina dell’East Midlands.

“Sono un abbonato da 52 anni” spiega un tifoso. “Ho 73 anni e non ho mai visto nulla di simile. Ho assistito a tutte le finali di Coppa, ai play-off, a tutto, e questa è la serata più bella della mia vita.”

“Non potevamo neanche sognare che succedesse questo” gli fa eco un giovane. “Ho trattenuto il fiato. Non riesco nemmeno a trovare le parole.”

La squadra, che disponeva di scarsi investimenti, era data 5.000 a 1 dai bookmaker all’inizio del campionato.

Il suo riscatto parla anche italiano, grazie all’allenatore Claudio Ranieri, diventato un idolo per la città, che gli ha dedicato un gigantesco murale e ha dato il suo nome a un tipo di salsiccia piccante.

A Ranieri sono arrivati i complimenti di Matteo Renzi con un tweet.