ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Scompare l'ultimo sopravvissuto del campo di sterminio di Sobibor

Morto a 95 anni Jules Schelvis, l’ultimo sopravvissuto olandese del campo di sterminio di Sobibor. Dopo la seconda guerra mondiale ha lavorato

Lettura in corso:

Scompare l'ultimo sopravvissuto del campo di sterminio di Sobibor

Dimensioni di testo Aa Aa

Morto a 95 anni Jules Schelvis, l’ultimo sopravvissuto olandese del campo di sterminio di Sobibor. Dopo la seconda guerra mondiale ha lavorato all’archivio, uno dei tre campi della morte dei nazisti. Qui vi morirono in appena due anni, fra il 1942 e il 1943 ben 250.000 persone, oltre 34.000 erano olandesi. La maggior parte della famiglia di Schelvis vi venne massacrata.