ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Pakistan, strage di cristiani a Lahore: 70 morti in attacco suicida

Almeno 70 persone, in gran parte donne e bambini della minoranza cristiana, hanno perso la vita in un attentato suicida a Lahore, nel Pakistan

Lettura in corso:

Pakistan, strage di cristiani a Lahore: 70 morti in attacco suicida

Dimensioni di testo Aa Aa

Almeno 70 persone, in gran parte donne e bambini della minoranza cristiana, hanno perso la vita in un attentato suicida a Lahore, nel Pakistan centrale, mentre celebravano la Pasqua in un parco pubblico.

L’attacco, rivendicato da una fazione dei taleban, è avvenuto in un’area residenziale della città, che al momento dell’esplosione era affollata di famiglie.

Il kamikaze si è fatto saltare in aria vicino a una delle altalene utilizzate dai bambini. I feriti sono più di trecento. Molti sono stati trasportati negli ospedali a bordo di taxi e risciò che si trovavano vicino all’ingresso del parco Gulshan-i-Iqbal.

Il governo pakistano ha dispiegato alcuni reparti dell’esercito per facilitare le operazioni di soccorso. Le autorità hanno anche disposto la chiusura di tutti i parchi pubblici e decretato tre giorni di lutto nella provincia di Lahore.