ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

New Hampshire al voto. Il circo delle primarie per la presidenza Usa fa tappa nel Nord-Est

Favoriti Sanders e Trump

Lettura in corso:

New Hampshire al voto. Il circo delle primarie per la presidenza Usa fa tappa nel Nord-Est

Dimensioni di testo Aa Aa

È partito il secondo appuntamento elettorale per le primarie. È la volta del New Hampshire, piccolo stato del nord-est degli Stati uniti in cui per i democratici parte favorito l’outsider, che tanto ousider non è più visti i risultati in Iowa, Bernie Sanders.

incognita neve

Tuttavia, secondo un sondaggio, un quarto degli elettori sarebbe ancora incerto sul nome da infilare nell’urna. L’incognita cattivo tempo potrebbe poi ridurre l’affluenza ai seggi e dunque influenzare il risultato. Malgrado Sanders sia qui promesso alla vittoria, Hillary Clinton non si dà per vinta. Tutta la famiglia fa campagna per lei, esortando gli elettori a non disertare le urne. Bill Clinton ha anche accusato Sanders di sessismo nei suoi attacchi contro la ex segretario di stato.

repubblicani: il quarto incomodo

In campo repubblicano il favorito resta Donald Trump, ma la notizia della possibile discesa in campo di Michael Bloomberg ha perturbato i suoi piani.

L’eventuale candidatura dell’ex sindaco di New York è senz’altro una mossa dei repubblicani contro Trump, ma è un motivo di preoccupazione anche per gli altri concorrenti più accreditati: da Ted Cruz, reduce dal successo in Iowa, a Marco Rubio.

Intanto, negli Stati uniti si diffonde un nuovo tipo di turismo. Sempre più persone vanno in vacanza apposta per seguire il circo delle primarie, sperando in un autografo o un incontro con i candidati all’investitura per la Casa bianca.