ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Calcio, scandalo FIFA: Blatter e Platini annunciano ricorso contro sospensione per otto anni

Sepp Blatter e Michel Platini faranno ricorso contro la squalifica: otto anni a testa, il comitato etico della FIFA è andato per la sua strada tanto

Lettura in corso:

Calcio, scandalo FIFA: Blatter e Platini annunciano ricorso contro sospensione per otto anni

Dimensioni di testo Aa Aa

Sepp Blatter e Michel Platini faranno ricorso contro la squalifica: otto anni a testa, il comitato etico della FIFA è andato per la sua strada tanto da far dire a Platini che “il verdetto era stato già scritto quattro mesi fa”. Sia l’ormai ex presidente della FIFA sia il praticamente ex aspirante alla sua successione si rivolgeranno al TAS, il Tribunale Arbitrale Sportivo, e se occorrerà anche alla giustizia civile.

Blatter si è difeso in un’accorata conferenza stampa:

“Dire che è corruzione è completamente falso, e sono sicuro che al prossimo livello, cioè all’appello della FIFA o poi al TAS, cambieranno idea semplicemente perché non è vero. Mai, mai nella mia vita offrirei denaro per ottenere qualcosa in cambio”.

Platini, attualmente presidente dell’UEFA, viene strenuamente difeso dall’organizzazione del calcio europeo, che si è detta “delusa” dalla sospensione. Anche l’ex presidente dell’associazione del calcio inglese lo difende:

“Blatter ha presieduto un’organizzazione corrotta, e su questo non c‘è dubbio, ma la carriera di Platini è diversa. È un grande uomo di calcio, era in una posizione molto forte fino ad ora, per quello che ne so la UEFA è un’organizzazione molto pulita, quindi è rimasto probabilmente coinvolto suo malgrado”.

La vicenda riguarda il pagamento di due milioni di franchi svizzeri dalla FIFA a Platini, giustificato dai due accusati come compenso per alcune consulenze risalenti ad anni prima.