ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Se vi foste persi la Luna rossa di questa notte

È vero: le eclissi totali di Luna non sono un fenomeno poi così raro. L’ultima volta che era stato osservato dall’Italia era il 2011 e per la

Lettura in corso:

Se vi foste persi la Luna rossa di questa notte

Dimensioni di testo Aa Aa

È vero: le eclissi totali di Luna non sono un fenomeno poi così raro. L’ultima volta che era stato osservato dall’Italia era il 2011 e per la prossima occasione bisognerà attendere il 2033. Per chi ci sarà ancora e per chi avrà ancora la vista buona.

Ma l’eclissi totale che si è verificata questa notte, la notte tra domenica 27 e lunedì 28 settembre 2015, ha beneficiato di condizioni eccezionali, con un cielo assolutamente limpido, almeno per chi osservava dall’Europa centrale, e con il famigerato effetto rosso sangue dovuto alla rifrazione della luce solare attraverso l’atmosfera terrestre particolarmente evidente.

Il tutto, ovviamente, a condizione come siate rimasti svegli dopo le 2 di notte. Il picco del fenomeno si è verificato alle 4.47 e gli ultimi attimi dell’eclisse saranno parzialmente osservabili fino alle 7.24.

Ciò che ha reso speciale l’eclissi di questa notte è il fatto che la Luna sia entrata nel cono d’ombra della Terra proprio nel momento della cosiddetta Super Luna, quello in cui il satellite si trova alla distanza minima dalla Terra.

Mandateci le foto più belle che scattate: witness@euronews.com o twittatele a @euronews