ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

StraordinAru! Storica impresa del sardo, Vuelta ad un passo

Straordinario Fabio Aru. Al termine di una delle tappe piu’ emozionanti della storia, con arrivo a Cercedilla, il sardo conquista la maglia rossa e

Lettura in corso:

StraordinAru! Storica impresa del sardo, Vuelta ad un passo

Dimensioni di testo Aa Aa

Straordinario Fabio Aru. Al termine di una delle tappe piu’ emozionanti della storia, con arrivo a Cercedilla, il sardo conquista la maglia rossa e di fatto la Vuelta.

Disintegrata la resistenza di uno stoico Tom Dumoulin, attaccato dal campione dell’Astana sulla penultima salita, a una cinquantina di km dall’arrivo.

L’olandese, lasciato solo dai compagni, non ha potuto molto contro lo strapotere di Aru e dell’Astana, perfetta nel fare gioco di squadra. Aru si è trascinato dietro tutti i big, con Purito Rodriguez e Rafal Majka che completeranno il podio, domenica a Madrid.

La vittoria di tappa è andata allo spagnolo Ruben Plaza. Ma è la giornata di Fabio Aru, che dopo aver sfiorato in due occasioni il Giro, diventa il sesto italiano a conquistare la Vuelta. L’ultimo a riuscirci fu Vincenzo Nibali nel 2010. E chissà che il 25enne sardo non segua le orme del suo capitano, mettendo in bacheca anche la maglia rosa e quella gialla. Il talento, di certo, non gli manca.