ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Visita storica di John Kerry a Cuba per rialzare la bandiera stelle e strisce

La bandiera statunitense che torna a sventolare su Cuba segnerà un evento storico. A suggellarlo sarà John Kerry presente per la riapertura

Lettura in corso:

Visita storica di John Kerry a Cuba per rialzare la bandiera stelle e strisce

Dimensioni di testo Aa Aa

La bandiera statunitense che torna a sventolare su Cuba segnerà un evento storico. A suggellarlo sarà John Kerry presente per la riapertura dell’ambasciata degli Stati Uniti. Si tratta della prima visita all’Avana di un capo della diplomazia di Washington dal 1945, un gesto che ufficializza il ristabilimento delle relazioni tra Cuba e gli Stati Uniti, dopo la rottura nel 1961.

“Il cambiamento non si verificherà da un giorno all’altro. Se mettiamo a confronto il processo attuale con 54 anni di nulla, noteremo molti passi in avanti”, ha detto Kerry.

Il disgelo è iniziato lo scorso 17 dicembre. La visita di Kerry non sarà senza ostacoli, previsto anche un incontro privato a margine dell’evento con alcuni dissidenti cubani che hanno denunciato un peggioramento delle loro situazione dopo il riavvicinamento tra i due paesi.

A rovinare la festa ci prova anche il ‘lider maximo’ Fidel Castro. Nel giorno del suo 89esimo rivendica a Washington risarcimenti per “molti milioni di dollari” a causa dei “danni” provocati dalle politiche verso Cuba.