ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Un'indignata alla guida di Madrid

Ex magistrato, 71 anni, simbolo della lotta alla corruzione: Manuela Carmena è diventata sindaco di Madrid. E così gli indignados di Podemos

Lettura in corso:

Un'indignata alla guida di Madrid

Dimensioni di testo Aa Aa

Ex magistrato, 71 anni, simbolo della lotta alla corruzione: Manuela Carmena è diventata sindaco di Madrid. E così gli indignados di Podemos arrivano alla guida della capitale spagnola, grazie all’alleanza siglata con il Partito Socialista. Questo, dopo un incontrastato dominio del Partito Popolare di ben 24 anni ininterrotti. Podemos di Pablo Iglesias, il giovane leader del movimento radicale che ha salutato con gioia il successo della Carmena, è riuscito a conquistare anche le poltrone di Barcellona e Saragozza.
Ecco le sue prime parole da primo cittadino:
“Siamo servi del popolo di Madrid. siamo qui perché loro ci hanno scelti per rappresentarli. Non possiamo dimenticarlo: siamo al loro servizio.E voglio ricordare ancora una volta che vogliamo governare ascoltando”

L’elezione di Manuela Carmena al comune di Madrid arriva quattro anni dopo l’ondata di manifestazioni di piazza dove gli spagnoli hanno riversato tutta la loro rabbia e frustrazione nei confronti dei partiti tradizionali, dando così vita, con le loro occupazioni, al movimento degli Indignados che in breve era riuscito a contagiare diversi Paesi europei.