This content is not available in your region

Fifa: rinviato il processo di assegnazione del Mondiale 2026

Access to the comments Commenti
Di Euronews
Fifa: rinviato il processo di assegnazione del Mondiale 2026

<p>La scandalo tangenti ha spinto la Fifa a rinviare il processo di assegnazione della Coppa del Mondo del 2026. Lo ha annunciato Jerome Valcke, segretario generale della Federcalcio mondiale, in visita a Samara, in Russia, in vista della Mondiale del 2018.</p> <blockquote class="twitter-tweet" lang="it"><p lang="en" dir="ltr"><span class="caps">FIFA</span> Statement on 2026 <span class="caps">FIFA</span> World Cup bidding <a href="http://t.co/BKYToEP3jt">http://t.co/BKYToEP3jt</a> <a href="http://t.co/0KY2pmgPWL">pic.twitter.com/0KY2pmgPWL</a></p>— <span class="caps">FIFA</span>.com (@FIFAcom) <a href="https://twitter.com/FIFAcom/status/608584861838921728">10 Giugno 2015</a></blockquote> <script async src="//platform.twitter.com/widgets.js" charset="utf-8"></script> <p>“In teoria – ha detto Valcke – avremmo dovuto concludere il procedimento per l’assegnazione del torneo nel 2017. Ma, vista la situazione, credo sia assurdo avviare in questo momento il processo di selezione delle candidature”. </p> <p>Valcke ha negato inoltre di avere autorizzato nel 2008 il trasferimento di 10 milioni di dollari sul conto di Jack Warner, all’epoca presidente della Concacaf, per assicurarsi i voti necessari per assegnare al Sudafrica il Mondiale del 2010.</p>