ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Cina: nave da crociera sarebbe affondata in due minuti

Si teme che le vittime siano oltre 400.

Lettura in corso:

Cina: nave da crociera sarebbe affondata in due minuti

Dimensioni di testo Aa Aa

Si riducono le speranze di trovare altri superstiti del naufragio della nave da crociera affondata la notte scorsa in Cina. Le persone a bordo erano 458. Quelle tratte in salvo finora una dozzina.
Tra i sopravvissuti, il
capitano e il capo ingegnere della nave, che sono stati fermati e vengono interrogati dalla polizia.

La tragedia è avvenuta nel fiume Yangtze, nella provincia di Hubei. La nave, Eastern Star, era in viaggio da Nanchino a Chonqing.

Un tornado potrebbe essere la causa dell’accaduto. Il maltempo ora ostacola i soccorsi, cui partecipano 150 imbarcazioni e tremila persone.

Sul posto si è recato anche il premier cinese Li Keqiang.

La maggior parte dei passeggeri ha tra i 50 e gli 80 anni. Sei sono stati salvati dai sommozzatori dopo aver gridato aiuto dall’interno del relitto, nel quale si cercano ancora eventuali segnali di persone in vita.

Tra i parenti dei passeggeri, alla disperazione si aggiunge la rabbia per non avere ricevuto informazioni.

Secondo le prime indagini, la nave, che poteva portare 500 persone non era sovraccarica e si sarebbe inabissata nel giro di due minuti, senza che fosse lanciato alcun SOS.

Si tratterebbe del naufragio più grave avvenuto in Cina dal 1948.