ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Teheran, festeggiato da eroe il ministro Zarif, protagonista dell'intesa di Losanna

Teheran ha festeggiato con molto calore l’accordo sul nucleare raggiunto a Losanna, accogliendo come un eroe il capo negoziatore, il ministro degli

Lettura in corso:

Teheran, festeggiato da eroe il ministro Zarif, protagonista dell'intesa di Losanna

Dimensioni di testo Aa Aa

Teheran ha festeggiato con molto calore l’accordo sul nucleare raggiunto a Losanna, accogliendo come un eroe il capo negoziatore, il ministro degli Esteri Javad Zarif, al suo ritorno in patria.

Si avvicina così la fine delle sanzioni, che per l’Iran significa anche l’uscita dall’isolamento internazionale in cui si trova da 30 anni.

Incontrando i giornalisti a Teheran, Zarif ha descritto le garanzie reciproche che le parti hanno accettato:

“Il nostro programma nucleare continua. Una volta che l’accordo sarà operativo, se la controparte dicesse: “Ora introduciamo di nuovo sanzioni”, noi avremo il diritto di ritirarci dagli impegni presi per raggiungere l’intesa, seguendo la procedura necessaria. Questo è stato chiaramente disposto: se una delle parti violasse i propri obblighi allora anche l’altra avrà il diritto di fare lo stesso”.

L’intesa di Losanna dovrà ora passare per la sua fase più delicata, quella della stesura del documento che sancirà i termini dell’accordo, e che dovrà venire presentato entro il 30 giugno prossimo.