ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Giura il governo di Tsipras. Ecco la formazione anti-austerity

Alle finanze un economista che aveva paragonato il rigore al "waterboarding". Delegato a trattare con la Troika il cervello economico di Syriza

Lettura in corso:

Giura il governo di Tsipras. Ecco la formazione anti-austerity

Dimensioni di testo Aa Aa

Con il giuramento al Palazzo Presidenziale di Atene nasce ufficialmente il governo Tsipras: una squadra più snella del passato, ma soprattutto che declina nei nomi la priorità della lotta all’austerity di cui il leader di Syriza ha fatto il suo principale argomento elettorale.

A spiccare, insieme a quello di Yannis Dragasakis, cervello economico del partito promosso a vice-premier con delega ai negoziati con la Troika è soprattutto il nome di Yanis Varoufakis: neo-ministro delle finanze, da alcuni definito un economista radicale alla Keynes con accenni alla Marx, che aveva paragonato le politiche di rigore al “waterboarding”, a tortura che consiste nel mettere ripetutamente la testa dell’interrogato nell’acqua per farlo parlare.

Al leader del partito di destra dei Greci Indipendenti Panos Kammenos va il Ministero della difesa, il solo accordato ai partner minoritari del governo Syriza.

Già domani la prima riunione di gabinetto. Poi, fra giovedì e venerdì, Tsipras riceverà i presidenti di Europarlamento ed Eurogruppo, Martin Schulz e Jeroen Dijsselbloem.