ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Brasile, scontri e arresti a marcia contro aumento costi trasporto pubblico


Brasile

Brasile, scontri e arresti a marcia contro aumento costi trasporto pubblico

E’ degenerata nella violenza la manifestazione a San Paolo in Brasile contro l’aumento dei biglietti per il trasporto pubblico. 2000 le persone scese nel centro della città per una marcia che è stata interrotta da atti vandalici e scontri con la polizia. 51 le persone arrestate. Si tratta della più violenta manifestzione da quelle del 2013 contro i mondiali di calcio.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

Obama, vicino alla Francia: soffriamo con voi