ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

I colori tradiscono alcuni capolavori di Van Gogh

Per i critici e gli amanti di Vincent van Gogh un altro duro colpo. Alcuni esperti olandesi hanno rilevato che, dopo il celebre giallo cromo, anche

Lettura in corso:

I colori tradiscono alcuni capolavori di Van Gogh

Dimensioni di testo Aa Aa

Per i critici e gli amanti di Vincent van Gogh un altro duro colpo. Alcuni esperti olandesi hanno rilevato che, dopo il celebre giallo cromo, anche il pigmento scarlatto, molto usato dall’artista, sbiadisce per effetto della luce. Dai restauri di alcuni quadri del geniale impressionista olandese è emerso che almeno una ventina di opere sono interessate da questo particolare fenomeno. Una corsa contro il tempo per gli addetti ai lavori del Van Gogh Museum di Amsterdam.

“Si deve ripristinare quello che era in origine il colore per usarlo in futuro. Un procedimento complesso – spiega un esperto – si deve infatti rimuovere la vernice”.

In attesa di ritrovare l’orginale colore scarlatto e l’illuminazione adatta, all’interno del museo le luci vengono tenute molto basse. Tra le opere un pò sbiadite troviamo “Camera da letto”, “Il frutteto rosa”, “Peschi in fiore” e “Il frutteto bianco”. I dipinti “ora sembrano paesaggi invernali, mentre un tempo erano primaverili.