ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Morto Stefano Borgonovo, eroe per la vita

Lettura in corso:

Morto Stefano Borgonovo, eroe per la vita

Dimensioni di testo Aa Aa

È morto a 49 anni Stefano Borgonovo, ex calciatore, tra le altre, di Como, Milan e Fiorentina. Era affetto da Sclerosi Laterale Amiotrofica (SLA).

Dopo l’addio al calcio giocato aveva avviato una breve carriera da allenatore, nelle giovanili del Como, chiusa nel 2005 per problemi di salute.

L’Italia ricorda, oltre al calciatore, anche l’eroe che, completamente paralizzato e non in grado di parlare se non attraverso uno speciale computer, intonava un inno alla vita, invitando specialmente i giovani a trovare sempre dentro di sé le ragioni per sorridere.
La nazionale italiana ha giocato con il lutto al braccio la semifinale di Confederations’ Cup contro la Spagna.

La FIFA non ha invece concesso il minuto di silenzio. Borgonovo, insieme alla moglie Chantal, aveva creato una fondazione per la lotta alla SLA, che finanzia la ricerca.

Grazie anche al suo impegno, il Parlamento europeo ha recentemente varato un’iniziativa di monitoraggio sanitario degli atleti, lungo tutto l’arco della carriera.