This content is not available in your region

La terza onda del caffè travolge anche Dubai: sempre più clienti puntano sulla qualità

euronews_icons_loading
La terza onda del caffè travolge anche Dubai: sempre più clienti puntano sulla qualità
Diritti d'autore  euronews   -   Credit: Dubai
Dimensioni di testo Aa Aa

Con più di due miliardi di tazze consumate ogni giorno a livello globale il caffè è un businness miliardario. La terza onda ha raggiunto anche Dubai: il movimento, incentrato sulla produzione e l'apprezzamento dei caffè artigianali di alta qualità, è sempre più popolare nell'emirato. Ma cosa rende una tazza di caffè davvero speciale? Per scoprirlo abbiamo fatto visita alla Raw Coffee Company, torrefazione dotata di una sua caffetteria e un centro di formazione per baristi, oltre a un magazzino per la vendita al dettaglio.

"I chicci della nostra torrefazione arrivano da tutto il mondo - ha detto a Euronews Matt Toogood, proprietario e amministratore delegato -. Molti arrivano dall'Asia e dall'Africa, soprattutto settentrionale e orientale, e poi naturalmente da centro e sud America. Tutti paesi che si trovano nella coffèe belt tra i due tropici. E poi guardiamo l'altitudine, ci rivolgiamo ad aziende che si trovano ad almeno a 1000 metri sul livello del mare, è lì che si ottiene la migliore qualità.

"Ogni singolo chicco di caffè ha al suo interno tantissime sostanze naturali - continua Toogood -. Durante la tostatura alcune di queste sostanze vengo messe in evidenza, la tostatura esalta determinati sapori: possiamo usare temperature diverse in tempi diversi per esaltare o evidenziare certi sapori o eliminare i sapori che non vogliamo. Molti caffè hanno un aroma di cioccolato, ma anche di vari tipi di frutta: fragole, lamponi e altri frutti estivi. In alcuni casi anche albicocca e pesca. Poi ci sono caffè che sanno di spezie. Quindi, ogni sapore che puoi trovare nella tua cucina potrebbe potenzialmente essere un caffè".

Le torrefazioni come Raw Coffee Company riforniscono anche le caffetterie artigianali di Dubai. Mokha 1450 è uno dei leader del movimento della terza onda che promuove il caffè di alta qualità. "I nostri caffè più famosi sono due - dice a Euronews l'amministratore delegato Garfield Kerr -. Il primo è il caffè Blue Mountain della Giamaica. Viene commercializzato da centinaia d'anni ed è abbastanza famoso, soprattutto in Giappone dove l'80% della produzione viene acquistata con anni di anticipo. E poi direi il geisha etiope che è la pianta madre del famoso geisha di Panama che viene generalmente venduto all'asta".

La coltivazione del caffè è iniziata nella penisola araba nel 15esimo secolo e bere caffè è tuttora una parte integrante della cultura emiratina, fondendo il passato di Dubai con un business multimiliardario