ULTIM'ORA
This content is not available in your region

La costa di Dubai: scoprire la città da una prospettiva diversa

euronews_icons_loading
La costa di Dubai: scoprire la città da una prospettiva diversa
Diritti d'autore  euronews   -   Credit: Dubai Tourism
Dimensioni di testo Aa Aa

Dagli hotel di lusso all'incredibile varietà della fauna marina... Scopriamo la città di Dubai dall'acqua, a bordo di uno yacht privato affittato per l'occasione.

Il porto turistico, un ottimo punto di partenza per scoprire Dubai

Yacht, barche a vela, uno skyline mozzafiato... Siamo a Dubai Marina, una delle principali destinazioni turistiche della città emiratina e un ottimo punto di partenza per cominciare a scoprirla.

Uno dei modi più interessanti di esplorare Dubai è infatti dal mare. E nel porto turistico è possibile noleggiare uno yacht privato senza spendere troppo.

Dopo essere passati sotto la ruota panoramica più alta del mondo, l'Ain Dubai, i grattacieli scompaiono lentamente in lontananza, e ci si trova circondati dalla vastità del Golfo Persico.

In questa crociera lungo la costa abbiamo con noi la famiglia James, residente a Dubai, e zio Malcolm, in visita dal Regno Unito. Sarah ci dice che cosa si aspetta da questa insolita gita: "Ci entusiasma l'idea di avere una prospettiva diversa dello skyline di Dubai e di vedere i palazzi, il Burj Khalifa e il Burj Al Arab, dall'oceano".

È la prima volta che lo fanno, le due ragazzine sono felicissime.

Hotel e delfini

La città è famosa per i suoi hotel a cinque stelle che abbracciano la costa di Palm Jumeirah. Dal W al Kempinski, fino a uno dei punti di riferimento più riconoscibili di Dubai, il sontuoso Atlantis. Malcolm commenta: "Non l'ho mai visto Dubai da questo lato, ho sempre pensato che fosse in linea retta, ma a vederla dal mare, è incredibile quante insenature ci siano, è straordinario. Non avevo nemmeno mai pensato di salire su una barca, ma in futuro ci penserò".

Passando davanti al lussuoso Burj Al Arab a forma di vela, è possibile ammirare la grandezza di uno dei capolavori architettonici della città. Che, per il capitano dello yacht, Trevor Bulathsinghalage, "È il posto più bello del mondo, il Burj Al Arab. Ogni turista che viene qui scatta una foto. È il motivo principale per cui vengono, fotografare lo skyline. E il tempo è bello. In inverno ci sono molti delfini qui".

Oltre 500 specie di pesci popolano il Golfo Persico, accanto a tartarughe e delfini.

72 miglia nautiche di costa

Passando sotto i ponti di Business Bay, si coglie uno scorcio di questo quartiere in piena espansione. Il Dubai Water Canal è un progetto ecologico, dove i lampioni lungo la strada del canale sono alimentati a energia solare. Questo corso d'acqua si estende per 3,2 chilometri fino al Creek, nella vecchia Dubai.

La costa di Dubai è lunga in totale 72 miglia nautiche. È stata ampliata con la costruzione di Palm Jumeirah.

"Non mi sono mai divertita tanto in vita mia"

Mentre tramonta il sole e viene servita la cena, facciamo un bilancio della giornata prima che il capitano faccia rientrare lo yacht in porto. Le due ragazzine sono in estasi. Per la piccola, Olive, il momento clou è stato "Guidare la barca con il cappello del capitano". La sorella, Scarlett, non sa da dove cominciare: "È stato divertentissimo, non mi sono mai divertita tanto in vita mia. Tutti questi palazzi così alti, i panorami incredibili, il cielo azzurro. È fantastico!"

Un'esperienza speciale anche per gli adulti. La mamma, Sarah, ammette: "È stato un modo molto piacevole e rilassante di vedere la costa di Dubai, un'esperienza meravigliosa. Sicuramente porterò altri visitatori, i miei genitori, e di nuovo le nostre bambine. Abbiamo passato un pomeriggio straordinario".

E le sorprese non sono finite. Mentre lo yacht si avvicina all'ormeggio, c'è ancora tempo per qualche foto dello skyline di Dubai Marina, scintillante nel cielo notturno.