This content is not available in your region

Al via i negoziati sulla Brexit: buoni propositi e molte incertezze

Access to the comments Commenti
Di Euronews
Al via i negoziati sulla Brexit: buoni propositi e molte incertezze

<p>La Brexit è stata al centro del vertice europeo. <br /> Theresa May e Emmanuel Macron si sono contesi i titoli dei giornali negli ultimi giorni.<br /> Ma è il presidente francese il nostro personaggio della settimana. <br /> Dopo aver ottenuto un’ampia maggioranza parlamentare in Francia,giovedì e venerdì ha preso parte al suo primo vertice europeo in qualità di leader.<br /> La sua visione sul futuro dell’Unione ha catturato l’attenzione dei media, ma alcuni rimangono scettici.<br /> I negoziati sulla Brexit sono iniziati ufficialmente lunedì.<br /> Ma nonostante le discussioni costruttive restano ancora molti interrogativi e poche risposte. </p> <p>La regina Elisabetta ha presentato il programma legislativo del suo governo, incentrato soprattutto sull’uscita dall’Unione europea.<br /> Un aspetto confermato, forse, dalla scelta dell’abbigliamento di Sua Maestà.<br /> Molti utenti su Twitter hanno intravisto delle somiglianze tra suo cappello blu a motivi floreali e la bandiera europea.<br /> Il nogoziatore Parlamento europeo, Guy Verhofstadt, ha pubblicato una foto, affermando che l’Unione europea continua ispirare qualcuno nel Regno Unito. E Il presidente del Consiglio europeo, Donald Tusk, citando John Lennon ha ammesso di sognare che la Gran Bretagna rimanga nell’Unione. </p> <p>I due negoziatori per la Brexit hanno avuto molto da discutere. Entrambi hanno citato due giganti della storia europea.<br /> Il negoziatore europeo, Michel Barnier, ha evocato lo spirito del padre Jean Monnet, fondatore dell’Unione Europea.<br /> “Non sono nè ottimista o né pessimista”, sono determinato. Ecco qual‘è mio stato d’animo. David Davis non si lasciato sfuggire l’occasione per rispondere e ha incalzato, affermando che secondo Winston Churchill il pessimista è qualcuno vede delle difficoltà in ogni opportunità, mentre l’ottimista intravede opportunità in ogni difficoltà.“Sono quindi un dewterminato ottimista”, ha affermato. </p> <p>L’ immigrazione è stata la questione scottante che ha diviso l’Unione europea negli ultimi due anni.<br /> La perdurante instabilità politica e i conflitti, sia in Medio Oriente che in Africa, mostrano che la situazione non ha subito miglioramenti.<br /> I deputati hanno discusso del tema questa settimana, in occasione della Giornata mondiale del rifugiato. Un servizio di Isabel Marques Da Silva.</p> <p>E adesso vediamo l’agenda di questa settimana. Mercoledì a Ginevra verranno riaperti i negoziati di pace sulla questione cipriota, <br /> sbloccano cosi una situazione di stallo che ha minacciato di compromettere due anni di negoziati.<br /> Sabato, presso il Parlamento europeo a Strasburgo, le tre istituzioni europee terranno una cerimonia in omaggio dell’ex cancelliere Helmut Kohl. <br /> È tutto per ora. Grazie per averci seguito e buona settimana.</p>