This content is not available in your region

"Big Eyes", l'artista degli occhi grandi

"Big Eyes", l'artista degli occhi grandi
Di Euronews

<p>E’ già sul grande schermo anche in Italia la vera storia di Margaret Keane (interprete Amy Adams) e di suo marito Walter (lo incarna Christoph Waltz), i cui quadri dei bambini dai grandi occhi divennero un autentico fenomeno negli Stati Uniti tra il 1960 e il 1970. La mano d’artista era di Margaret, ma Walter fece credere al mondo di essere il vero autore conquistando una fama internazionale immeritata. </p> <p>Tim Burton è il regista di “Big Eyes”.</p> <p>Tim Burton, regista: “E’ un po’ uno strano film dell’orrore, una love story ma anche una commedia, un quadretto di relazioni, insomma qualcosa che potevo raccontare”.</p> <p>I due protagonisti finirono col divorziare, arrivando ad una battaglia legale senza precedenti: un duello a colpi di pennello per ristabilire la giusta paternità delle opere.</p> <p>Christoph Waltz, attore:<br /> “Non ne sapevo niente di questa storia, non sapevo di questi quadri, conoscevo le cartoline o i calendari che vennero fatti coi quadri, ricordo che mi avevano stupito le proporzioni strane dei corpi non solo gli occhi ma anche la testa e gli sfondi piatti, non interessanti”.</p> <p>La Adams ha incontrato la vera pittrice prima di girare il film.</p> <p>Amy Adams, attrice:<br /> “E’ un personaggio molto calmo. Incontrandola ho avuto modo di ottenere delle risposte alle mie domande e davvero ci auguriamo di averla ritratta in modo rispettoso e adeguato”.</p>