Indagine USA su Neuralink. La start-up di Musk avrebbe causato la morte di 1500 animali

Access to the comments Commenti
Di euronews
frame
frame   -   Diritti d'autore  frame

La giustizia statunitense mette i bastoni tra le ruote a Neuralink di Elon Musk. L'azienda medica del patron di Twitter, che ha promesso già entro sei mesi di impiantare i primi chip nel cervello umano per aiutare pazienti paralizzati a ritrovare la motricità e a risolvere altri problemi neurologici, sarebbe finita nel mirino di un'inchiesta del Dipartimento Usa per l'Agricoltura.

A innescarla, la denuncia di dipendenti dell'azienda, secondo cui la volontà di accelerare i tempi avrebbe portato a moltiplicare test sconsiderati sugli animali, portando alla morte di oltre 1500 tra maiali, pecore e scimmie.