This content is not available in your region

Terremoto: epicentro davanti alla spiaggia del 'Mare d'inverno'

Access to the comments Commenti
Di ANSA
A Marotta, una scossa così mai sentita prima
A Marotta, una scossa così mai sentita prima

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">MAROTTA</span>, 09 <span class="caps">NOV</span> – L’epicentro del terremoto che<br /> stamani ha svegliato bruscamente le Marche si troverebbe proprio<br /> di fronte alla spiaggia di Marotta (Pesaro Urbino) che ispirò<br /> “Il mare d’inverno”, il celebre brano di Enrico Ruggeri.<br /> L’indicazione arriva prendendo a riferimento la<br /> geolocalizzazione rilasciata dall’Istituto di geofisica e<br /> vulcanologia nel segnalare la prima grande scossa di magnitudo<br /> 5,5 delle ore 7.07. Con l’aiuto della Protezione civile di Fano,<br /> traslando il punto in mare verso la costa si arriverebbe,<br /> orientativamente, sulle spiagge di Marotta, definita proprio “la<br /> città del mare d’inverno” in omaggio al cantautore. La scossa si<br /> è registrata a una trentina di chilometri dalla costa, a 8<br /> chilometri di profondità. Sul lungomare Colombo di Marotta, raggiunto dall’<span class="caps">ANSA</span>,<br /> alcune persone passeggiano approfittando della bella giornata di<br /> sole: “Se sia proprio qui davanti l’epicentro non lo sappiamo,<br /> ma è certo che una scossa così forte non l’avevamo mai<br /> avvertita”, raccontano tre nonne, mentre contemplano il mare.<br /> “Io abito poco distante da qui ed è stato davvero<br /> impressionante”, racconta un signore mentre cammina con<br /> un’amica. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.