This content is not available in your region

Stragi sabato sera, 18 denunciati e tolte 22 patenti a Firenze

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Operazione di una notte Polstrada e questura, ben 452 verificati
Operazione di una notte Polstrada e questura, ben 452 verificati

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">FIRENZE</span>, 29 <span class="caps">OTT</span> – Maxi operazione di controllo a<br /> Firenze della polizia di Stato per l’operazione ‘Stop alle<br /> stragi del sabato sera’, anche in vista del ponte di Ognissanti,<br /> che comprende la notte di Halloween. La notte scorsa, dalle 1<br /> alle 6, in lungarno Aldo Moro sono stati verificati col<br /> precursore 452 conducenti di veicoli in transito dei quali 24<br /> sono risultati positivi all’alcoltest con un tasso superiore al<br /> limite consentito di 0,5 grammi/litro tra cui un conducente<br /> professionale di taxi e due neopatentati, per i quali è scattata<br /> la contestazione dell’art 186 del codice della strada (guida<br /> sotto l’influenza dell’alcool). Inoltre, fra i 24, ne sono stati<br /> denunciati 16 alla procura in quanto superavano il limite di 0,8<br /> g/l, mentre altri altri due sono stati denunciati poiché<br /> rifiutavano di sottoporsi a controllo e gli è stato sequestrato<br /> il mezzo. Sono state ritirate 22 patenti, decurtati<br /> complessivamente 270 punti e contestate altre 13 infrazioni<br /> stradali. Il maxi-controllo è stato operato dalla Polizia Stradale di<br /> Firenze, Pistoia e Prato, da personale della questura e della<br /> polizia municipale di Firenze. Ha partecipato anche Eviva, cane<br /> poliziotto dei cinofili della questura fiorentino. <br /> L’apparecchio ‘Street Control’ ha permesso di verificare la<br /> copertura assicurativa e la revisione dei veicoli transitati,<br /> risultando che solo due erano sprovvisti di revisione. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.