This content is not available in your region

Estorsioni e armi, nove arresti a Foggia

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Tre indagati ritenuti vicino alla 'società'
Tre indagati ritenuti vicino alla 'società'

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">FOGGIA</span>, 14 <span class="caps">OTT</span> – Nove persone sono state arrestate a<br /> Foggia questa mattina dalla guardia di finanza su ordinanza del<br /> Gip di Foggia, con l’accusa di estorsione, furto, ricettazione e<br /> detenzione illecita di armi. Dei 9 quattro sono finiti in<br /> carcere e cinque ai domiciliari. Tre di loro in particolare sono<br /> ritenuti dagli inquirenti vicini alla ‘società’ (organizzazione<br /> criminale della stessa città). L’indagine è iniziata lo scorso<br /> anno dopo il furto di auto per la cui restituzione alcuni degli<br /> indagati avrebbero preteso dalla vittima circa mille euro. Nel<br /> corso dell’attività investigativa i finanzieri hanno accertato<br /> anche più episodi di estorsione e furto ai danni di<br /> commercianti. Tre le pistole sequestrate ad altrettanti<br /> indagati, tutti ritenuti vicini al clan malavitosi foggiani.<br /> Oltre agli arresti sono state eseguite anche 11 perquisizioni,<br /> con l’ausilio di unità cinofile, nel rione Candelaro, nel<br /> palazzo ex Onpi ed in altri quartieri della città ad alta<br /> densità delinquenziale. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.