This content is not available in your region

Spiagge sarde depredate, 100 kg ciottoli tornano in Ogliastra

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Sottratte da turisti questa estate in cale Mariolu e Goloritzè
Sottratte da turisti questa estate in cale Mariolu e Goloritzè

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">BAUNEI</span>, 13 <span class="caps">OTT</span> – Rubati questa estate e poi<br /> sequestrati ai turisti che li avevano nascosti nei propri<br /> bagagli, i bianchissimi ciottoli delle più belle spiagge della<br /> costa di Baunei, in Ogliastra, tornano nel luoghi ai quali<br /> appartengono. Lo rende noto l’associazione Sardegna Rubata e<br /> Depredata.<br /> Si tratta di un centinaio di chili di sassi di diversa<br /> dimensione che sono stati riposizioni a Cala Mariolu e Cala<br /> Goloritzè, insieme al Comune e alla Guardie Ambientali. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.