Somalia: fine dell'assedio all'hotel Hayat di Mogadiscio, annunciano le forze somale

Access to the comments Commenti
Di Euronews  Agenzie:  Ansa, Ap
Un soldato fuori dall'hotel di Mogadiscio
Un soldato fuori dall'hotel di Mogadiscio   -   Diritti d'autore  AP Photo/Farah Abdi Warsameh   -  

Le forze somale affermano di aver sconfitto i militanti che hanno preso d'assalto un hotel della capitale Mogadiscio dopo un sanguinoso assedio.

Almeno 20 persone sono rimaste uccise (e 40 ferite,di cui 5 gravi, e decine di persone messe in salvo, tra cui alcuni bambini) durante le 30 ore di assedio, anche se i media locali riferiscono che il bilancio delle vittime potrebbe essere ancora più alto.

Si è combattuto per tutta la giornata di sabato per annientare il gruppo di Al-Shabaab che ha preso il controllo di dell'hotel Hayat a Mogadiscio. Ora i famigliari cercano notizie dei propri cari: tre fratelli tra i 4 e i 7 anni sono già stati ritrovati in stato di shock nascosti in una toilette. 

Venerdì il gruppo di terroristi islamici, vicini ad Al Qaeda, ha preso d'assalto l'Hotel Hayat dove aver usato delle bombe all'esterno. 

Si tratta del peggior attacco a Mogadiscio da quando il nuovo presidente della Somalia, Hassan Sheikh Mohamud, è entrato in carica a maggio, dopo mesi di instabilità. 

Il gruppo Al-Shabaab da 15 anni conduce attacchi e attentati per imporre una versione rigida della legge islamica in Somalia.