Schianto con 3 morti: alcol oltre limiti, arrestata 24enne

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Il doppio consentito per mettersi al volante
Il doppio consentito per mettersi al volante

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">BOLOGNA</span>, 06 <span class="caps">AGO</span> – Il suo tasso alcolemico rilevato<br /> dopo lo schianto costato la vita a tre persone la scorsa notte a<br /> Pinarella di Cervia, sul litorale Ravennate, è risultato essere<br /> circa il doppio di quello consentito per mettersi al volante.<br /> Per questo motivo per la giovane alla guida della Mercedes 180 – una 24enne della provincia di Brescia – è scattato l’arresto su<br /> disposizione del Pm di turno Cristina D’Aniello per omicidio<br /> plurimo stradale e lesioni stradali aggravate dalla guida in<br /> stato di ebbrezza. La giovane si trova ora piantonata in ospedale a Cesena: né<br /> lei né l’amica bresciana di 25 anni che le viaggiava accanto,<br /> sono in pericolo di vita sebbene abbiano riportato lesioni di<br /> una certa entità. Prognosi di 90 giorni per la terza donna<br /> ferita – una 55enne ravennate – la quale viaggiava sulla Fiat<br /> Panda scontratasi frontalmente attorno all’una su via Bollana<br /> con la Mercedes. Le vittime sono un 39enne di Forlì che guidava<br /> uno scooter subito dietro alla Panda. Poi una 52enne ravennate<br /> che viaggiava sulla Panda e, contrariamente a quanto riferito in<br /> un primo momento, una 62enne di Gambettola, nel Cesenate, che si<br /> trovava sempre sulla Panda. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.