This content is not available in your region

"Difensore di democrazia e ordine mondiale": il tributo dei leader europei a Shinzo Abe

Access to the comments Commenti
Di Euronews
Bandiere a mezz'asta nelle ambasciate giapponesi d'Europa per la morte di Shinzo Abe
Bandiere a mezz'asta nelle ambasciate giapponesi d'Europa per la morte di Shinzo Abe   -   Diritti d'autore  AP Photo   -  

I leader di tutto il mondo stanno esprimendo in queste ore vicinanza al popolo giapponese per la morte dell'ex Primo ministro Shinzo Abe, assassinato mentre parlava a un comizio nella città di Nara. Una dei primi è stata la Presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen, che definisce Abe un "paladino dell'ordine mondiale multilaterale" e il suo omicidio "brutale e codardo".

Profondo rammarico anche da parte del presidente del Consiglio europeo Charles Michel, per un evento che "sconvolge il mondo intero" e che lo priva di un fiero difensore dei valori democratici. 

Alle condoglianze alla famiglia di Abe si unisce anche il presidente della repubblica francese Emmanuel Macron: "Il Giappone perde un grande Primo ministro, che ha dedicato la sua vita al Paese e lavorato per preservare l'ordine mondiale"

Il cancelliere tedesco Olaf Scholz si dice scioccato dall'accaduto e ribadisce la vicinanza agli amici giapponesi in queste ore difficili. 

Pure Il Presidente del Consiglio italiano Mario Draghi ha espresso il suo cordoglio in una nota ufficiale di Palazzo Chigi, definendo Abe "un grande protagonista della vita politica giapponese e internazionale degli ultimi decenni, grazie al suo spirito innovatore, alla sua visione riformatrice".

Nella mattinata americana è arrivato anche il tweet di Joe Biden, per cui Abe è stato "un campione dell'amicizia" fra il popolo giapponese e quello statunitense.