This content is not available in your region

Frodi su accise, Gdf confisca beni per 5 mln a imprenditore

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Inchiesta Procura Catania anche su violazioni tributarie
Inchiesta Procura Catania anche su violazioni tributarie

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">CATANIA</span>, 21 <span class="caps">GIU</span> – Beni per complessivi 5 milioni di<br /> euro sono stati confiscati dalla Guardia di finanza di Catania<br /> all’imprenditore Alessio Primo Tirendi, originario di Milano e<br /> residente nella provincia etnea, più volte indagato per<br /> violazioni tributarie e commissione di frodi nel settore delle<br /> accise. Al centro del provvedimento, richiesto dalla Procura,<br /> indagini di unità specializzate del Gico del Nucleo Pef delle<br /> Fiamme gialle. La confisca riguarda tre imprese, due attiva nel<br /> settore del trasporto merci su strada, e una nel commercio<br /> all’ingrosso di prodotti petroliferi, contanti per circa 500<br /> mila euro e disponibilità finanziarie su conti correnti e<br /> deposito titoli, per un valore stimato, al momento, di 5 milioni<br /> di euro. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.