This content is not available in your region

Ucraina, 80° giorno di guerra: gli ultimi sviluppi sul campo di battaglia

Access to the comments Commenti
Di euronews
Bloccata l'avanzata russa
Bloccata l'avanzata russa   -   Diritti d'autore  AP Photo/Bernat Armangue   -  

In Ucraina si entra nell'80 giorno di combattimenti. che restano senza quartiere.  Nelle immaginidel video qui sopra  il ponte sul fiume Siverskyi Donets fatto saltare in aria dagli ucraini per impedire ai russi di passare sull'altra sponda.

L'operazione ha danneggiato anche diversi mezzi militari russi, circostanza confermata da fonti britanniche.

Altre zone rimangono sotto la minaccia russa, come la città di Bilohorivka, colpita da un bombardamento che ha ucciso circa 60 persone.

Continuano intanto i negoziati per liberare gli ultimi militari e civili rimasti nell'acciaieria di Azovstal. Il presidente Volodymyr Zelenskyy,  sottolinea che i negoziati per liberare gli ultimi combattenti e civili rimasti a Mariupol vanno a vanti senza sosta:

"I tentativi per liberare la nostra gente da Mariupol e Azovstal vanno avanti. I negoziati risultano difficili ma si trattadi un gran numero di persone, stiamo facendo il possibile per trarle in salvo. Abbiamo coinvolto tutti coloro che possano avere una certa influenza nel mediare".

Gli ucraini hanno liberato la seconda città del Paese, Kharkiv, l'avanzata russa è stata bloccatanella periferia settentrionale di quest'ultima. Il fronte resta incerto e permeabile, ma la città non è più a portata di tiro russo.