This content is not available in your region

Ucciso barista a Barletta, fermato presunto assassino

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Convalidato fermo, Rutigliano resta in carcere
Convalidato fermo, Rutigliano resta in carcere

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">BARLETTA</span>, 12 <span class="caps">APR</span> – E’ stato sottoposto a fermo per<br /> omicidio volontario il presunto assassino del barista 43enne<br /> Giuseppe Tupputi, assassinato ieri sera nel suo bar a Barletta,<br /> probabilmente al termine di una lite. Lo ha confermato il<br /> procuratore di Trani, Renato Nitti, che non ha voluto aggiungere<br /> altri dettagli, se non che l’omicidio non è avvenuto per una<br /> rapina.<br /> “Posso soltanto dire – ha aggiunto Nitti – che dobbiamo<br /> ringraziare la Polizia che ha consentito, nel volgere di poche<br /> ore, grazie al coordinamento del collega pubblico ministero<br /> intervenuto, di individuare quello che ragionevolmente sembra<br /> essere l’autore del fatto e di sottoporlo a fermo”. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.