This content is not available in your region

Uggetti: ex sindaco dopo la sentenza, 'il buio prima della luce'

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Il suo legale, il mio assistito è stanco di questa situazione
Il suo legale, il mio assistito è stanco di questa situazione

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">LODI</span>, 01 <span class="caps">APR</span> – “Eppure il buio è stato creato per<br /> farci conoscere la luce … buongiorno a tutti … a<br /> prestissimo”. Con queste parole, spazi e puntini, si è espresso,<br /> stamattina su Facebook, in modalità pubblica, l’ex sindaco di<br /> Lodi Simone Uggetti, dopo il pronunciamento di ieri della<br /> Cassazione che ha disposto di rifare il processo d’appello che<br /> lo aveva assolto dall’accusa di turbativa d’asta, contestata in<br /> concorso. Per il resto parla il suo avvocato, Pietro Gabriele Roveda<br /> spiegando che il suo assistito ha detto di essere “stanco” di<br /> questa situazione. “Esprimiamo un po’ di delusione – ha spiegato<br /> Roveda -: bisognerà leggere le motivazioni e vedere quali<br /> principi di diritto ha inteso censurare la Corte di Cassazione<br /> rispetto alla Corte d’Appello. Per quanto è la mia esperienza di<br /> avvocato cassazionista, comunque, la Cassazione solitamente non<br /> si pronuncia così in fretta”. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.